fbpx

Riatletizzazione

Responsabile: Dott.ssa Simona Marignoli

La riatletizzazione si presenta come ultimo scalino del percorso di recupero funzionale che un atleta deve affrontare dopo aver subito un infortunio o più in generale un’interruzione delle attività agonistiche.
L’obiettivo della riatletizzazione è quello di reintegrare le piene funzioni psicomotorie dell’individuo, a partire dal grado di condizionamento atletico fino ad arrivare alla gestualità sport-specifica, al fine di riprendere l’attività agonistica nelle migliori condizioni.

Quello della riatletizzazione è un concetto di recente introduzione, sorto dalla consapevolezza che il processo di recupero di un atleta agonista o non agonista non può interrompersi con la fase della riabilitazione, ma deve proseguire con un progressivo avvicinamento all’attività sportiva specifica. Il passaggio tra fase riabilitativa e riatletizzazione deve essere affrontato in coordinazione con gli operatori sanitari e monitorato nelle varie fasi dell’attività. Una serie di test di valutazione vengono condotti a tal proposito all’inizio del programma, in una fase intermedia e alla fine del percorso di recupero.

 

 

La riatletizzazione comincia con un periodo di preparazione generale aspecifica, nel quale vengono reintegrate le principali capacità condizionali del soggetto (sviluppo della forza, capacità coordinative di base, capacità propriocettive, etc.). Si prosegue con un periodo di preparazione specifica, volto a condizionare il soggetto in funzione dell’attività professionale o della disciplina sportiva svolta. Particolare riguardo viene concesso in questa fase alle esercitazioni specifiche del gesto sportivo e alle capacità coordinative avanzate. Infine, il programma di riatletizzazione si conclude con un periodo competitivo, nel quale il soggetto viene reintrodotto alla pratica professionale o sportiva e monitorato con test di valutazione periodici.

I programmi di riatletizzazione offerti dal centro R-evolution Studio sono gestiti da personale chinesiologico qualificato al massimo livello universitario (LM in scienze motorie e attività preventive e adattate).

Parallelamente, gli operatori del nostro reparto Salute & Benessere possono contribuire al pieno recupero dell’individuo attraverso terapie del massaggio e trattamenti olistici.